Archivi categoria: Documenti

L’acquirente non può obbligare la parte venditrice a pagare prima della stipula del rogito ogni residuo debito col condominio

Il pagamento dei contributi dovuti al condominio dal venditore è limitata al biennio precedente all’acquisto e il compratore non può obbligare il venditore a pagare anche i debiti relativi agli esercizi degli anni precedenti. La responsabilità solidale dell’acquirente per il …

Pubblicato in Consorzio, Curiosità, Normative Condominiali |

Condanna sonora alle spese processuali per chi non paga gli oneri condominiali e poi fa causa pretendendo che il giudice vieti al condominio di interrompergli l’erogazione dell’acqua.

Nel caso in cui i proprietari degli appartamenti non paghino da oltre sei mesi le spese di condominio, rendendosi così morosi, l’amministratore può sospendere loro l’utilizzo di quei servizi condominiali suscettibili di essere utilizzati in modo separato [1]: si pensi all’erogazione dell’acqua, della …

Pubblicato in Consorzio, Curiosità, Normative Condominiali |

Cane che abbaia, come dimostrare il disturbo alla quiete pubblica

L’effettiva idoneità dei latrati del cane ad arrecare pregiudizio alle occupazioni o al riposo delle persone non deve essere accertata necessariamente in base a perizie o specifiche indagini tecniche, ben potendo il giudice fondare il proprio convincimento su altri elementi …

Pubblicato in Consorzio, Curiosità, Normative Condominiali |

Ostruire il passaggio ad un’altra auto fa scattare il reato di violenza privata

La porzione di parte comune asservita ad area parcheggio è uno dei luoghi in cui sovente occorrono accesi scontri tra i signori condomini. Il disvalore delle condotte da questi poste in essere, spesso, va ben oltre la legge civile. In …

Pubblicato in Consorzio, Curiosità, Normative Condominiali |

STACCO ACQUA A CHI NON PAGA LE QUOTE

Condanna sonora alle spese processuali per chi non paga gli oneri condominiali e poi fa causa pretendendo che il giudice vieti al condominio di interrompergli l’erogazione dell’acqua. Nel caso in cui i proprietari degli appartamenti non paghino da oltre sei …

Pubblicato in Normative Condominiali |

Decreto ingiuntivo: nel giudizio di opposizione non si può sindacare la validità della delibera che ha approvato il rendiconto

In sede di opposizione a decreto ingiuntivo non è ammesso debitore invocare la revoca del decreto sulla scorta dell’asserita invalidità della delibera assembleare. Infatti, le difese che è in grado di opporre il condòmino “moroso” avverso al decreto ingiuntivo possono …

Pubblicato in Normative Condominiali |

La “trappola” della mediazione nelle liti aventi ad oggetto le delibere assembleari

Secondo il Tribunale di Palermo il termine di trenta giorni è sospeso provvisoriamente in caso di istanza di mediazione, e ove l’esperimento abbia dato esito negativo ricomincia a decorrere dal giorno in cui è stata presentata l’istanza L’articolo 1137 codice …

Pubblicato in Normative Condominiali |

Il verbale d’assemblea non deve rappresentare una “radiocronaca” dettagliata della riunione

La funzione del verbale. Il verbale rappresenta l’atto finale in cui confluisce la volontà manifestata dai condomini durante lo svolgimento dell’assemblea. La redazione del verbale, a conclusione delle attività dell’assemblea condominiale, rappresenta una delle prescrizioni di forma che devono essere …

Pubblicato in Normative Condominiali |

Ecco perché è legittima la sospensione del servizio idrico condominiale nei confronti del moroso La sospensione dell’erogazione della fornitura dell’acqua per morosità condominiale

Il problema. Il ritardo nel pagamento degli oneri condominiali da parte dei condòmini è uno dei limiti ad una corretta ed efficiente amministrazione di un edificio condominiale. Tra l’altro, in tempi economici non floridi – come quello che viviamo – …

Pubblicato in Normative Condominiali |

Dopo la separazione personale, chi paga le riparazioni urgenti effettuate in casa senza l’autorizzazione del coniuge proprietario?

Il coniuge assegnatario può autorizzare i lavori urgenti anche senza l’autorizzazione dell’altro coniuge proprietario dell’immobile? Il fatto. L’ex marito, in seguito alla separazione ed all’assegnazione con provvedimento presidenziale della casa coniugale alla moglie ed al figlio minore, adotta una serie …

Pubblicato in Normative Condominiali |